Codice Etico

ACCOPPIATURA PRATESE SRL

 

1.  PREMESSA

ACCOPPIATURA PRATESE Srl, è impegnata nel settore della lavorazione di accoppiatura da quasi 40 anni: è stata costituita nel 1973, sotto la guida di Marco Panci. l’azienda sorge sul territorio di Montemurlo (Po)   zona tradizionalmente  ricca di imprese tessili, anche se, negli ultimi anni, a causa della forte crisi che ha colpito il settore, molte aziende del settore hanno dovuto chiudere.

L’Accoppiatura Pratese Srl è da sempre un’azienda di riferimento nel suo settore e, ha saputo imporsi in questo settore, grazie a scelte qualificanti: precisione nelle lavorazioni, flessibilità e dinamicità nell'affrontare e risolvere le necessità dei clienti, capacità di mantenersi all'avanguardia nelle tecnologie per assicurare l'ottimizzazione dei tempi e delle modalità di fornitura.

Dal 1973 grazie al continuo sviluppo ed alla esperienza trentennale è diventata oggi una realtà consolidata nella produzione di  tessuti Accoppiati e spalmati raggiungendo un livello di alta qualità nei nostri prodotti destinati ad ogni tipo di utilizzo: abbigliamento, arredamento, calzature, pelletteria .

L’ Accoppiatura Pratese è specializzata in lavorazioni complesse quali resinatura di tessuti e accoppiatura di termoadesivo , Hot-Melt , Accoppiatura a Fiamma con MTP.

Anni di esperienza ci permettono di fornire un servizio curato in ogni dettaglio e attento alle esigenze della clientela.

Siamo inoltre molto attenti a ogni innovazione in campo tecnologico, per offrirti un servizio sempre puntuale e all'avanguardia.

Attualmente si esercita l'attività produttiva con 8 Linee di Accoppiatura, tanto da esaudire le più svariate richieste nel campo degli accoppiati.

La volontà di rendere chiari ed evidenti i principi che ispirano la Direzione Aziendale nella conduzione delle attività ha spinto ACCOPPIATURA PRATESE a redigere un proprio codice etico.

Il presente codice etico ha la finalità di garantire a tutti i propri interlocutori (clienti, fornitori, dipendenti e collaboratori, pubblica amministrazione, istituti di credito, ecc.) costanza delio stile relazionale e coerenza etica, tramite la chiara adesione a dei principi generali di riferimento e la dichiarazione dei valori cui si ispira nella conduzione degli affari e nella gestione dei rapporti di lavoro, e di promuovere tra i propri rappresentanti (soci, amministratori, dipendenti e collaboratori) prassi e standard di comportamento coerenti con questo codice, andando a rafforzare la condivisione di un’identità comune e il senso di appartenenza. 

 

ACCOPPIATURA PRATESE  si  impegna  a  dare  ampia  diffusione  interna  ed  esterna  del  presente  Codice tramite tutti i canali di comunicazione aziendale ed ad affiggerlo in luoghi dell’Azienda accessibili a tutto  il  personale.  Copia  del  Codice  Etico  è  consegnata  a  ciascun  dipendente,  ai  collaboratori,

pubblicato  sul  sito  web  aziendale  affinché  ciascun  stakeholder  possa  accedervi  e  prenderne conoscenza.  L’esistenza  del  Codice  Etico  e  il  suo  carattere  vincolante  verranno  richiamati  in  tutti  i rapporti economici instaurati da ACCOPPIATURA PRATESE  .

Tutto  il  personale  dell’Azienda,  inclusi  collaboratori,  è  tenuto  a  conoscere  il  Codice,  a  contribuire  attivamente alla sua attuazione e a segnalarne eventuali carenze. ACCOPPIATURA PRATESE  si impegna a  promuovere la conoscenza del Codice da parte dei propri collaboratori e facilitare il loro contributo

costruttivo sui suoi contenuti.

1.  PRINCIPI GENERALI

I “Principi generali” contenuti nel presente Codice rispecchiano i valori basilari di ACCOPPIATURA PRATESE e  sono  le  fondamenta  per  il  conseguimento  della  condotta  che  vogliamo  perseguire,  a  tutti  i  livelli organizzativi e con i nostri stakeholder. 

La  reputazione  è  un  bene  prezioso  per  ACCOPPIATURA PRATESE  ed  è  dovere  di  tutti  tutelarla  e salvaguardarla.

L’osservanza delle norme del Codice deve considerarsi in ogni caso parte essenziale delle obbligazioni contrattuali dei dipendenti e collaboratori esterni dell’Azienda ai sensi e per gli effetti di legge.

1.1 Rispetto della legge

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna a condurre la propria attività nel rispetto della legislazione applicabile a  carattere  internazionale,  nazionale,  regionale,  provinciale  e  comunale  in  qualsivoglia  ambito (amministrativo e fiscale, legislazione del lavoro, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, ambientale, ecc.)

e  per  questo  respingendo  ogni  pratica  illegale  e  perseguendo  ogni  comportamento  contrario  alla legislazione, ai principi del presente Codice Etico o alle procedure interne.

1.2 Eguaglianza ed imparzialità

ACCOPPIATURA PRATESE nelle decisioni che influiscono sulle relazioni con i suoi stakeholder, riconosce a tutti eguaglianza di diritti, senza alcuna discriminazione di età, sesso, sessualità, salute, razza, nazionalità, opinioni politiche e credo religioso.

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna a prestare particolare attenzione sia nel rapporto diretto, sia in quello telefonico, ai soggetti portatori di handicap, anziani e cittadini appartenenti alle fasce sociali più deboli.

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna ad agire in modo obiettivo, giusto ed imparziale nel rispetto delle normative vigenti, in quanto l’osservanza delle leggi e regolamenti vigenti è principio imprescindibile.

1.3 Responsabilità ed onestà

Nella realizzazione della missione aziendale i comportamenti di tutti i destinatari del presente Codice Etico devono essere ispirati dall’etica della responsabilità.

Nella  conduzione  di  qualsiasi  attività  devono  sempre  evitarsi  situazioni  ove  i  soggetti  coinvolti  nelle transazioni siano, o possano anche solo apparire, in conflitto di interesse. Si configura conflitto di interessi tutte  le  volte  in  cui  un  amministratore,  sindaco,  responsabile  funzione,  dipendente,  consulente,  o

collaboratore  dell’Azienda  tenga  una  condotta  commissiva/  omissiva  finalizzata  ad  ottenere  un vantaggio personale o comunque sia portatore, anche per conto di terzi, di un interesse diverso da quello, fisiologico, del buon andamento di ACCOPPIATURA PRATESE e della gratificazione professionale

per il lavoro svolto ed i risultati ottenuti. 

1.4 Continuità, diligenza e accuratezza nell’esecuzione dei compiti e dei contratti ACCOPPIATURA PRATESE  si  impegna  a  garantire  la  continuità  dell’attività  strategico  e  di  direzione  e coordinamento verso tutte le strutture aziendali. Si impegna, inoltre, a ridurre al minimo i disagi dei Clienti in caso di disservizi che si verifichino per causa di forza maggiore.

I destinatari del Codice  Etico devono operare con diligenza, accuratezza e professionalità al fine di fornire servizi di elevato livello qualitativo.

1.5 Trasparenza e completezza dell’informazione Gli Amministratori, i Dirigenti, i responsabili, i dipendenti ed i collaboratori di ACCOPPIATURA PRATESE sono

tenuti  a  dare  informazioni  complete,  trasparenti,  comprensibili  ed  accurate,  in  modo  tale  che, nell’impostare i rapporti con l’Azienda, gli stakeholder siano in grado di prendere decisioni autonome e consapevoli degli interessi coinvolti, delle alternative e delle conseguenze rilevanti. In particolare, nella

formulazione  di  eventuali  contratti,  ACCOPPIATURA PRATESE  ha  cura  di  specificare  al  contraente  i comportamenti  da  tenere  in  tutte  le  circostanze  previste,  elabora  le  clausole  in  modo  chiaro  e comprensibile, assicurando sempre il mantenimento della condizione di pariteticità con i Clienti. 

Nel redigere qualsiasi comunicazione nei confronti dei Clienti, ACCOPPIATURA PRATESE pone la massima attenzione all’uso delle lingue e di un linguaggio semplice e di facile comprensione.

1.6 Concorrenza

L’Azienda  intende  sviluppare  il  valore  della  concorrenza  adottando  principi  di  correttezza,  leale competizione e trasparenza nei confronti di tutti gli operatori presenti sul mercato. Tutti i destinatati del presente Codice Etico si astengono dal porre in essere e/o dall’incentivare comportamenti che possano

integrare forme di concorrenza sleale.

1.7 Rapporti con la collettività e tutela dell’ambiente

ACCOPPIATURA PRATESE  è  consapevole  dell’influenza,  anche  indiretta,  che  le  proprie  attività  possono avere sulle condizioni, sullo sviluppo economico e sociale e sul benessere generale della collettività, nonché dell’importanza dell’accettazione sociale delle comunità in cui opera.

Per  questo  motivo  ACCOPPIATURA PRATESE,  nello  svolgimento  della  propria  attività,  si  impegna  a salvaguardare l’ambiente  circostante e a  contribuire allo  sviluppo sostenibile del territorio: a tal fine programma  le  proprie  attività  considerando  la  Carta  del  Valori  per  la  Sostenibilità,  ricercando  un

equilibrio  tra  iniziative  economiche  e  imprescindibili  esigenze  ambientali,  in  considerazione  dei  diritti delle generazioni future.

ACCOPPIATURA PRATESE  si  impegna  dunque  a  migliorare  l’impatto  ambientale  e  paesaggistico  delle proprie attività, nonché a prevenire i rischi per le popolazioni e per l’ambiente non solo nel rispetto della normativa vigente, ma tenendo conto dello sviluppo della ricerca scientifica e delle migliori esperienze

in materia.

1.8 Riservatezza

L’Azienda assicura la riservatezza delle informazioni di cui è in possesso e si astiene dal ricercare dati riservati, salvo il caso di espressa e consapevole autorizzazione ed in conformità alle norme giuridiche  vigenti. Inoltre i dipendenti di ACCOPPIATURA PRATESE sono tenuti a non utilizzare informazioni riservate per scopi non connessi con l’esercizio della propria attività.

1.9 Efficacia, efficienza e qualità dei prodotti/servizi

ACCOPPIATURA PRATESE persegue l’obiettivo di promuovere la realizzazione di prodotti/ servizi secondo i principi di efficacia ed efficienza, in modo che ogni azione sia congrua e coerente alla soddisfazione dei  bisogni  e  delle  necessità  cui  è  indirizzata  e  che  in  ogni  attività  lavorativa  venga  realizzata

l’economicità  della  gestione  delle  risorse  impiegate  e  venga  assunto  l’impegno  di  offrire  una prestazione adeguata alle esigenze del Cliente e secondo gli standard più avanzati. 

ACCOPPIATURA PRATESE  s’impegna,  attraverso  l’adozione  di  opportune  soluzioni  tecnologiche  ed organizzative,  nonché  attraverso  la  costante  formazione  delle  risorse  umane,  a  migliorare continuamente  l’efficienza  e  l’efficacia  dei  prodotti/servizi  offerti  direttamente  o  tramite  le  proprie

controllate.

1.10  Equità dell’autorità

Nella  sottoscrizione  e  gestione  dei  rapporti  contrattuali  che  implicano  l’instaurarsi  di  relazioni gerarchiche,  in  particolare  con  il  personale,  ACCOPPIATURA PRATESE  si  impegna  a  fare  in  modo  che l’autorità  sia  esercitata  con  equità  e  correttezza  evitandone  ogni  abuso.  In  particolare,  ACCOPPIATURA PRATESE opererà in modo tale che l’autorità non si trasformi in mero esercizio di potere, lesivo della dignità e dell’autonomia del personale.

1.11  Integrità e tutela della persona

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna a tutelare la sicurezza, la salute e l’integrità morale e fisica dei propri dipendenti, dei consulenti e dei propri Clienti e Fornitori. A tal fine promuove comportamenti responsabili e  sicuri  e  adotta  tutte  le  misure  di  sicurezza  richieste  dall’evoluzione  tecnologica  per  garantire  un ambiente  lavorativo  sicuro  e  salubre,  nel  pieno  rispetto  della  normativa  vigente  in  materia  di prevenzione e protezione.

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna a tutelare la persona in ogni ambito.

Opera costantemente per ottenere un ambiente di lavoro collaborativo e non ostile e per prevenire comportamenti discriminatori di qualsiasi tipo.

I destinatari del Codice Etico sono obbligati a collaborare con la società al fine di mantenere un clima di reciproco rispetto della dignità, dell’onore e della reputazione di ciascuno.

Non rientrano nel concetto di discriminazione le disparità di trattamento motivate da criteri oggettivi, che non siano in contrasto con la legge o con il contratto collettivo.

Non sono tollerate, e saranno quindi adeguatamente affrontate, richieste o minacce volte ad indurre le  persone  ad  agire  contro  la  legge  e  il  Codice  Etico,  o  ad  adottare  comportamenti  lesivi  delle convinzioni morali e personali di ciascuno. 

1.12 IMPEGNI PER LA SOSTENIBILITA’

ACCOPPIATURA PRATESE  consapevole  delle  tendenze  del  mercato  e  dell’importanza  oggi  dei  VALORI della Sostenibilità, intesa come integrazione nelle strategie aziendali e nei propri processi operativi di requisiti  organizzativi,  sociali  ed  ambientali,  ha  deciso  di  intraprendere  un  percorso  di  gestione  e

miglioramento di questi Valori. A supporto ACCOPPIATURA PRATESE ha definito una POLITICA DELLA QUALITA' E DELLA RESPONSABILITA SOCIALE ED AMBIENTALE, ampiamente diffusa all’interno della propria impresa e resa pubblica tramite il proprio sito web che viene riesaminata annualmente.

2.  SISTEMA DI CONDOTTA

21 Rapporti con il personale ed i collaboratori

2.1.1  Selezione del personale

ACCOPPIATURA PRATESE  garantisce  pari  opportunità  nell’accesso  all’impiego,  senza  discriminazione alcuna per ragioni di sesso, di appartenenza etnica, di nazionalità, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di orientamenti sessuali, di condizioni personali e sociali nel rispetto della normativa vigente e,

in particolare, del Codice delle Pari Opportunità.

ACCOPPIATURA PRATESE  assicura  il  rispetto  della  normativa  a  tutela  dei  lavoratori  aventi  diritto all’avviamento obbligatorio,  garantendo  loro il  necessario supporto ai fini di  un pieno e gratificante svolgimento dell’attività lavorativa.

Nelle modalità di accesso all’impiego, la Società adotta procedure, improntate a criteri di trasparenza, idonee  a  garantire,  in  ogni  fase,  il  pieno  rispetto  dei  principi  e  delle  regole  generali  contenute  nel presente Codice, tese a dare comunque adeguata evidenza dei criteri e delle modalità adottate nella

selezione  delle  risorse  umane  da  acquisire.  I  predetti  criteri  e  modalità  sono  resi  noti  prima dell’effettuazione delle selezioni.

L’Alta  Direzione,  il  Direttore  del  Personale,  nonché  i  responsabili  coinvolti  nel  processo  di  selezione, evitano  ogni  situazione  che  possa  determinare  conflitti  di  interesse,  favoritismi,  nepotismi  o  forme  di clientelismo (in particolare verso dipendenti o ex dipendenti della Pubblica Amministrazione con cui si intrattengono o si sono intrattenuti rapporti di lavoro, o verso decisori pubblici).

L’azienda infatti vuole assicurare che la selezione dei candidati avvenga sempre sulla base dei requisiti professionali e di competenza necessari in base al ruolo da svolgere, escludendo quindi ogni forma di favoritismo o clientelismo.

2.1.2  Valorizzazione delle risorse umane

Le  risorse  umane  rappresentano  un  fattore  fondamentale  per  lo  sviluppo  di  ACCOPPIATURA PRATESE, pertanto  l’Azienda  ne  tutela  e  ne  promuove  la  crescita  professionale  allo  scopo  di  accrescere  il patrimonio di competenze possedute.

ACCOPPIATURA PRATESE  ritiene  che  le  risorse  umane  rappresentino  un  fattore  fondamentale  per  lo sviluppo dell’azienda, ne riconosce il valore e ne rispetta l’autonomia. 

 

 

 

2.1.3  Doveri del personale

Il  personale  di  ACCOPPIATURA PRATESE  è  obbligato  a  rispettare  il  Codice  Etico  e  deve  attenersi, nell’espletamento dei propri compiti, al rispetto della legge ed improntare la propria condotta ai principi di integrità, correttezza, fedeltà e buona fede.

Con il presente documento si evidenzia che il personale dipendente dovrà provvedere ad evitare ogni situazione o attività che possa generare conflitti di interesse con la presente Società o che potrebbe interferire con la capacità di assumere decisioni imparziali. Si precisa pertanto che tutte le informazioni

acquisite nello svolgimento delle attività debbono rimanere strettamente riservate e non possono essere divulgate all’interno o all’esterno della Società.

2.1.4  Conflitto di interesse

ACCOPPIATURA PRATESE riconosce e rispetta il diritto delle proprie Persone a partecipare ad investimenti, affari  o  ad  attività  di  altro  genere  al  di  fuori  di  quella  svolta  nell’interesse  di  ACCOPPIATURA PRATESE, purché si tratti di attività consentite dalla legge e compatibili con gli obblighi assunti nei confronti di

LANIFICIO DELL’OLIVO.

Tutti  i  destinatari  del  presente  Codice  Etico  devono  mantenere  una  posizione  di  libertà  di  giudizio, integrità ed imparzialità, evitando che vengano assunte decisioni o svolte attività in situazioni, anche solo potenziali o apparenti, di conflitto di interesse. Deve essere evitata qualsiasi attività che contrasti

con  il  corretto  adempimento  dei  propri  compiti  o  che  possa  nuocere  agli  interessi  ed  all’immagine dell’impresa.

2.1.5  Beni aziendali

Il personale di ACCOPPIATURA PRATESE usa e custodisce con cura i beni di cui dispone per ragioni di ufficio.

Non è ammesso l’uso difforme dei beni e delle risorse di proprietà dell’impresa.

Ogni dipendente è direttamente e personalmente responsabile della protezione e dell’utilizzo legittimo dei beni e delle risorse a lui affidate per lo svolgimento delle proprie funzioni.

ACCOPPIATURA PRATESE, nel rispetto delle leggi vigenti, adotta le misure necessarie al fine di impedire utilizzi distorti degli stessi.

2.1.6  Uso degli strumenti informatici

Il personale di ACCOPPIATURA PRATESE utilizza gli strumenti informatici nei limiti e ai soli fini dello svolgimento delle proprie mansioni. 

Il personale è responsabile della sicurezza dei sistemi utilizzati ed è soggetto alle disposizioni normative in vigore e alle condizioni dei contratti di licenza.

Salvo quanto previsto dalle leggi civili e penali, rientra nell’uso improprio dei beni e delle risorse aziendali l’utilizzo  dei  collegamenti  in  rete  per  fini  diversi  da  quelli  inerenti  al  rapporto  di  lavoro  o  per  inviare messaggi offensivi o che possano arrecare danno all’immagine di ACCOPPIATURA PRATESE.

Si sottolineano in particolare i divieti che rientrano nei reati di pornografia minorile (art. 600-ter codice penale) e detenzione di materiale pornografico (art. 600-quater codice penale) che possono ledere all’immagine di ACCOPPIATURA PRATESE. 

ACCOPPIATURA PRATESE dichiara di  estendere i divieti di cui al paragrafo precedente anche ad  ogni genere  di  attività  pornografica  nonché  ad  ogni  forma  di  prostituzione  pur  se  compiute  tra  persone adulte e consenzienti.

Il personale è altresì tenuto a non comunicare le proprie password di accesso al sistema informatico, a prestare la massima attenzione ed il massimo impegno al fine di prevenire la possibile commissione di reati mediante l’uso di strumenti informatici.

2.1.7  Tutela della riservatezza

ACCOPPIATURA PRATESE  tutela  la  privacy  dei  propri  dipendenti,  secondo  le  norme  vigenti  in  materia, impegnandosi a non comunicare né diffondere, fatti salvi gli obblighi di legge, i relativi dati personali senza  previo  consenso  dell’interessato.  L’acquisizione,  il  trattamento  e  la  conservazione  di  dette

informazioni avviene all’interno di specifiche procedure volte a garantire che solo le persone autorizzate possano venirne a conoscenza nonché il pieno rispetto delle norme a tutela della privacy.

2.2 Rapporti con l’esterno

2.2.1  Sistema di governo dell’azienda

Il sistema di governo adottato dall’Azienda è conforme alla normativa vigente ed è in linea con i più autorevoli indirizzi e con le migliori prassi esistenti in materia; esso è volto ad assicurare la massima e più equilibrata collaborazione tra le sue componenti attraverso un contemperamento dei diversi ruoli di

gestione, indirizzo e controllo.

I componenti degli organi aziendali devono conformare la propria attività ai principi di correttezza ed integrità, astenendosi dall’agire in situazioni di conflitto di interesse nell’ambito dell’attività da loro svolta nell’Azienda.

2.2.2  Rapporti con gli interlocutori esterni

I  rapporti  dell’Azienda  con  qualsiasi  interlocutore,  pubblico  o  privato,  devono  essere  condotti  in conformità alla legge e nel rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e verificabilità.

2.2.3  Relazioni con i clienti 

L’Azienda impronta la propria attività al criterio della qualità, intesa essenzialmente come obiettivo del pieno soddisfacimento delle aspettative dei Clienti. Sono Clienti di ACCOPPIATURA PRATESE gli investitori e le Società del Gruppo.

L’Azienda instaura con i Clienti un rapporto caratterizzato da elevata professionalità e improntato alla disponibilità, al rispetto, alla cortesia, alla ricerca ed all’offerta della massima collaborazione.

Nei rapporti con la clientela l’Azienda assicura correttezza e chiarezza nelle trattative commerciali e nell’assunzione dei vincoli contrattuali, nonché il fedele e diligente adempimento contrattuale.

L’Azienda tutela la privacy dei propri Clienti, secondo le norme vigenti in materia, impegnandosi a non comunicare, né  diffondere i relativi  dati personali, economici  e di  consumo, fatti salvi gli obblighi di legge.

L’Azienda ricorre al contenzioso solo quando le sue legittime pretese non trovano nell’interlocutore la dovuta soddisfazione. 

Nella conduzione di qualsiasi trattativa devono sempre evitarsi situazioni nelle quali i soggetti coinvolti nelle transazioni siano o possano apparire in conflitto di interesse.

2.2.4  Rapporti con i fornitori ed i consulenti esterni

Tutti gli acquisti che verranno effettuati da parte di ACCOPPIATURA PRATESE dovranno essere effettuati con lealtà, integrità, riservatezza, diligenza da parte del personale interno che si assume la responsabilità delle  proprie  azioni garantendo  nell’attività  di acquisto  alla  presente  società l’osservanza  di  tutte  le

disposizioni normative rilevanti. 

Tutti i dipendenti addetti al processo di acquisto dovranno pertanto attenersi al rispetto dei principi di imparzialità ed indipendenza nell’esercizio delle funzioni espletate all’interno di ACCOPPIATURA PRATESE,

di essere liberi da obblighi personali verso i fornitori. 

Le modalità di scelta dei fornitori devono essere conformi alle norme vigenti e alle procedure interne dell’Azienda allo scopo previste. I fornitori vengono contrattualmente impegnati al rispetto del presente Codice Etico e monitorati costantemente.

Nella selezione del fornitore l’Azienda deve, altresì, tenere conto della capacità di garantire l’attuazione di sistemi di qualità aziendali adeguati, ove previsto, della disponibilità di mezzi e strutture organizzative e della capacità di far fronte agli obblighi di riservatezza.

Ogni  procedura  di  selezione  deve  essere  espletata  nel  rispetto  delle  più  ampie  condizioni  di concorrenza ed ogni eventuale deroga a tale principio deve essere autorizzata e motivata.

L’Azienda ed il fornitore devono operare al fine di costruire un rapporto collaborativo e di reciproca fiducia.

ACCOPPIATURA PRATESE si impegna ad informare in maniera corretta e tempestiva il fornitore riguardo alle caratteristiche dell’attività, alle forme e ai tempi di pagamento nel rispetto delle norme vigenti nonché delle aspettative della controparte, in considerazione delle circostanze, delle trattative e del contenuto

del contratto.

L’adempimento delle prestazioni contrattuali da parte del fornitore dovrà essere conforme ai principi di equità, correttezza, diligenza e buona fede e dovrà avvenire nel rispetto della normativa vigente, oltre che della Carta dei Valori per la sostenibilità.

L’Azienda si avvale di fornitori o terzisti che operano in conformità alla normativa vigente e alle regole previste in questo Codice Etico.

2.2.5  Competizione

ACCOPPIATURA PRATESE conforma le proprie azioni all’ottenimento di risultati competitivi che premino la capacità, l’esperienza, l’efficacia e l’efficienza.

L’Azienda  ed  i  suoi  collaboratori  devono  tenere  comportamenti  corretti  negli  affari  di  interesse dell’Azienda stessa e nei rapporti con la pubblica amministrazione.

Qualsiasi  azione  diretta  ad  alterare  le  condizioni  di  corretta  competizione  è  contraria  alla  politica aziendale di ACCOPPIATURA PRATESE ed è vietata ad ogni soggetto che per essa agisce. 

In nessun caso il perseguimento dell’interesse dell’Azienda può giustificare una condotta dei vertici o dei propri collaboratori che non sia rispettosa delle leggi vigenti e conforme alle regole del presente

Codice.

In ogni comunicazione con l’esterno le informazioni riguardanti l’Azienda e le sue attività devono essere veritiere, chiare e verificabili.

2.2.6  Rapporti istituzionali

Ogni rapporto con le istituzioni di Stato (Ministeri, Regioni, Comuni, Province, ASL, etc.) è riconducibile esclusivamente  a  forme  di  comunicazione  volte  a  valutare  le  implicazioni  dell’attività  legislativa  e amministrativa  nei  confronti  di  ACCOPPIATURA PRATESE,  a  rispondere  a  richieste  informali  e  ad  atti  di

sindacato ispettivo (verifiche, accertamenti, ecc.) o comunque a rendere nota la posizione  su temi rilevanti per la Società.

2.2.7  Contributi e sponsorizzazioni 

ACCOPPIATURA PRATESE può aderire alle richieste di contributi limitatamente alle proposte provenienti da enti e associazioni dichiaratamente senza fini di lucro e con elevato valore culturale,  sociale  o  benefico  o,  in  ogni  caso,  che  coinvolgano  un  significativo  numero  di  cittadini.

ACCOPPIATURA PRATESE  nella  scelta  delle  proposte  di  contributi  e  sponsorizzazioni  presta  particolare attenzione verso ogni possibile conflitto di interessi di ordine personale o aziendale (ad esempio, rapporti di parentela con i soggetti interessati o legami con organismi che possano, per i compiti che svolgono,

favorire in qualche modo l’attività di ACCOPPIATURA PRATESE).

2.2.8  Rapporti con la pubblica amministrazione

Al fine di garantire la massima chiarezza nei rapporti istituzionali, questi, a livello di “alto profilo” sono intrattenuti esclusivamente attraverso l’Alta Direzione aziendale o altri soggetti formalmente delegati che abbiano ricevuto esplicito mandato e che non versino in situazioni di conflitto di interessi rispetto ai

rappresentanti delle istituzioni stesse.

2.2.9  Rapporti con l’ambiente

Le attività dell’Azienda sono gestite nel rispetto della normativa vigente in materia ambientale.

L’Azienda effettua o cura che tutte le attività siano svolte, tra l’altro, tutte le indagini occorrenti per verificare i possibili rischi ambientali derivanti dall’intervento e prevenirne i danni.

L’azienda  si  impegna  inoltre  a  sviluppare  i  valori  ambientali  richiamati  nella  Carta  dei  Valori  per  la sostenibilità e a far sì che anche i propri fornitori si impegnino in tal senso.